breath test 

 

Il  Breath Test, cioè Test del respiro, rappresenta un importante ausilio per la diagnosi di intolleranze alimentari e sindromi da malassorbimento ed essendo un esame semplice, affidabile e non invasivo, è oggi considerato il migliore (gold standard) per diagnosticare con certezza l’intolleranza al lattosio, indirizzando il clinico ed il paziente verso scelte alimentari corrette per la cura. Dal punto di vista operativo questo test prevede l’assunzione di una dose prestabilita di un determinato zucchero (ad esempio 20 grammi di lattosio) e la successiva analisi dei gas espirati dal paziente dopo un certo periodo di tempo.

ISTRUZIONI PER LA PREPARAZIONE AL BREATH TEST PER L’INTOLLERANZA AL LATTOSIO

Per evitare la possibilità di avere una falsa negatività, nel risultato del test, è importante: link scarica istruzioni pdf

sospendere l’assunzione di antibiotici ed estratti pancreatici nei 7-15 giorni che precedono l’esame;

sospendere fermenti lattici, lassativi o antidiarroici almeno una settimana prima del test;

evitare, nelle 24 ore precedenti l’esame, il latte e latticini di origine animale (ammesso, ad esempio, il latte di soia o di riso), ma anche tutti i prodotti alimentari che possono contenere lattosio;

la sera prima dell’esame mangiare solo ed esclusivamente riso, carne non conservata, uova e pesce, condire solo con olio e sale, evitare il burro e la margarina, e bere solo acqua (gasata o non gasata);

dalle ore 21.00 del giorno precedente l’esame il paziente deve osservare un digiuno completo (può bere liberamente acqua non gassata);

si tenga inoltre presente che il lattosio è usato come base per più del 20% dei farmaci prescrivibili e per circa il 6% dei prodotti farmaceutici da banco;

l’astensione da tutte le possibili fonti di lattosio in vista del breath test dev’essere particolarmente attenta e scrupolosa in caso di marcata intolleranza allo zucchero;

il giorno prima dell’esame non fumare;

la mattina dell’esame rimanere a digiuno;

durante l’effettuazione del test non si può mangiare né fumare, si potrà assumere solo una piccola quantità d’acqua (mezzo bicchiere) naturale non gassata.

È bene rimandare l’esecuzione del Breath Test al lattosio in presenza di diarrea importante, di patologie intestinali acute e in caso di recente sottoposizione (meno di 30 giorni) a procedure diagnostiche come la colonscopia o il clisma opaco.

nutrizione equilibrata sinonimo di salute per un benessere piscofisico

 

ordine nazionale dei biologi
università di Pavia biologia
Chiamami

+39 3318323371

Indirizzo

Regione Borgnalle, 10 Aosta